Warhammer 40.000 – Cacciatore di demoni

Al servizio dell’Imperatore l’Ordo Malleus dirige le operazioni dei Cavalieri Grigi. Da Games Workshop una miniatura ormai classica per i nemici del Caos.

Daemon_Hunter_W40k_Apre

Nell’universo di Warhammer 40.000 gli Inquisitori dell’Ordo Malleus hanno il compito, insieme ai Cavalieri Grigi, di estirpare qualsiasi manifestazione fisica del Caos. Rifacendosi agli ordini cavallereschi del Medio Evo gli scultori hanno modellato le forme dei suoi appartenenti sulle armature dei più celebri cavalieri e il nostro Cacciatore di Demoni non fa eccezione.

Daemon_Hunter_W40k_Evidenza

La miniatura
All’interno del classico blister GW troviamo il nostro personaggio scomposto in due parti (corpo e mano sinistra) e la classica basetta rotonda da 25mm. La miniatura si presenta in posizione di tiro con il braccio destro e l’arma protese verso il nemico in una posa quasi di sfida, tipica di chi sa di avere la protezione divina dell’Imperatore al proprio fianco.

Daemon_Hunter_W40k_libro_aperto

La mano sinistra tiene saldo il libro delle Parole dell’Imperatore così da mostrare alle orde caotiche il Sacro Verbo mentre il vento solleva i lembi del mantello e della tonaca.

Scultura
Decisamente meno imponente di uno Space Marine questo inquisitore ha un’armatura più proporzionata alla figura umana. Il viso è risoluto, come conviene a un fedele servo dell’Imperatore, e la capigliatura marziale conferiscono grande forza al modello. Sulle spalle ampi spallacci sovrapposti si innestano su un pettorale molto accentuato e decorato con un teschio circondato da fronde d’alloro. Sotto troviamo un sistema di placche che lasciano libera la vita e si prolungano sulla tunica.

Daemon_Hunter_W40k_fronte

Le braccia muscolose sono ben definite: il braccio destro, quello armato, è impreziosito poi da un pesante bracciale in cotta di maglia che ripara la mano dell’Inquisitore; a sinistra una protesi meccanica ci rimanda a precedenti scontri con le forze del Caos. La veste sottostante le placche ceramiche è ben realizzata e lascia scoperto lo schiniere destro, per aprirsi a sinistra e lasciar volteggiare la stola agganciata alla cintura, la cui fibbia è rappresentata da un’aquila imperiale.

Daemon_Hunter_W40k_retro

La parte posteriore della miniatura è coperta dal pesante mantello. Le forme del panneggio sono eccellenti, soprattutto per chi volesse arricchire il tessuto con disegni free-hand. Al centro spicca un grande spadone a due mani racchiuso nel fodero sulla cui bocca è appuntato un sigillo di purezza.

Stampa
Rispetto a molti modelli dei primi anni 2000 questa miniatura ormai rara ha una qualità di stampa decisamente elevata e le uniche linee di fusione che abbiamo notato corrono sul mantello e sullo spallaccio destro; linee molto sottili e facilmente eliminabili utilizzando carta abrasiva a grana 1000.

Produttore e distributore: Games Workshop
Prezzo: circa 35 euro spedito (ebay)

Testo e foto: Alessandro Milini

Un commento su “Warhammer 40.000 – Cacciatore di demoni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.